immagine del comune di cadeo
IMU anno 2020

COMUNICAZIONE AI CONTRIBUENTI

OGGETTO: IMU ANNO 2020

Si avvicina la stagione delle imposte sulla casa. Quest'anno NON ci sarà la Tasi 2020, cancellata dalla legge di bilancio 2020, ma il contribuente dovrà versare solo la c.d. “Nuova IMU”.

Chi deve pagare la nuova Imu 2020?

A pagare l'acconto Imu 2020, come il saldo, saranno i proprietari di prime case di lusso e di immobili diversi dall'abitazione principale, proprio come negli anni scorsi.

Quando si dovrà pagare la prima rata Imu?

Il pagamento dell'acconto Imu 2020 è previsto per il 16 giugno 2020 e il saldo per il 16 dicembre 2020.

Un punto importante riguarda la possibilità per gli enti locali, ovvero i Comuni, di differire i termini di versamento dell'Imu 2020 per situazioni particolari, com'è sicuramente il caso di questa emergenza coronavirus.

Il comune di Cadeo ha quindi deliberato, per i soli contribuenti che versano in difficoltà economica, tramite la presentazione da parte del contribuente di un’autodichiarazione al comune, il differimento del termine della scadenza della prima rata Imu al 30 settembre.

Come si calcola la prima rata?

La prima rata Imu 2020, nel caso in cui la situazione immobiliare del contribuente non sia variata tra dicembre 2019 e giugno 2020, sarà quindi pari alla metà di quanto versato in totale per Imu e Tasi 2019; mentre la seconda rata o saldo di dicembre 2020 sarà pagato sulla base delle aliquote che i Comuni potranno approvare entro ottobre 2020.

Come si paga Imu 2020?

Per pagare l'acconto Imu 2020 bisogna utilizzare il modello F24 reperibile presso gli sportelli bancari e gli uffici postali, oppure on line. Il pagamento può avvenire anche online, oppure attraverso gli intermediari fiscali abilitati (commercialisti e consulenti fiscali/sindacati).

IL RESP. DEL SETTORE GESTIONE DELLE RISORSE

DOTT. CLAUDIO LOMBARDELLI

Ultimo Aggiornamento: 17/11/2020 10.50.06